SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


DE BLASIO Alfonso

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:08/01/1849
Luogo di nascita:CASERTA
Data del decesso:20/12/1930
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Michele
Madre:SANTORO Maria Giuseppa
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Coniuge:DELLA VALLE Emilia
Figli: Giuseppina, che spos˛ Mario Ficher
Fratelli:DELLA VALLE Girolamo, cognato, fratello della moglie
DELLA VALLE Pasquale, cognato, fratello della moglie
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Nizza, 45
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Professione:Magistrato
Carriera giovanile / cariche minori:Sostituto procuratore presso il Tribunale di Palermo (17 marzo 1878), Sostituto procuratore presso il Tribunale di Frosinone (16 febbraio 1879) (25 luglio 1885), Sostituto procuratore presso il Tribunale di Roma (20 dicembre 1882), Sostituto procuratore presso il Tribunale di Teramo (11 luglio 1885), Procuratore presso il Tribunale di Avezzano (24 gennaio 1886), Procuratore presso il Tribunale di Cremona (31 agosto 1886), Procuratore presso il Tribunale di Cuneo (28 aprile 1889), Procuratore presso il Tribunale di Napoli (8 dicembre 1889)
Carriera:Sostituto procuratore generale [presso la Corte d'appello] di Napoli (reggente, dal 10 dicembre 1892) (titolare, dal 21 settembre 1893)
Procuratore [presso il Tribunale di Nuoro] [25 dicembre 1898]
Sostituto procuratore generale presso la Corte di cassazione di Roma (19 agosto 1900)
Procuratore generale presso la Corte d'appello de L'Aquila (15 maggio 1904)
Procuratore generale presso la Corte d'appello di Roma (8 ottobre 1907)
Procuratore generale presso la Corte di cassazione di Torino (4 settembre 1908)
Primo presidente della Corte di cassazione di Torino (6 agosto 1911)
Procuratore generale presso la Corte di cassazione di Roma (23 settembre 1915-29 gennaio 1922)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:06/03/1911
Categoria:10 L'Avvocato generale presso il Magistrato di cassazione ed il Procuratore Generale dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Giovanni Battista Pagano Guarnaschelli
Convalida:12/06/1911
Giuramento:13/06/1911
Annotazioni:Gruppo Senato: liberale democratico, poi Unione democratica
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 4 gennaio 1854
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 29 dicembre 1901
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 22 dicembre 1904
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 14 febbraio 1909
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 14 novembre 1910
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 20 giugno 1895
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1░ febbraio 1906
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 13 giugno 1909
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per la revisione del regolamento giudiziario dell'Alta Corte di giustizia (14 dicembre 1916) (16 marzo 1922)
Membro ordinario della Commissione d'accusa dell'Alta Corte di giustizia (6 marzo 1917-29 settembre 1919) (6 dicembre 1919-7 aprile 1921) (28 giugno 1921-10 dicembre 1923) (3 giugno 1924-20 gennaio 1925. Dimissionario)
Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "per la delega dei pieni poteri al Governo per la riforma dei codici" (6 giugno 1925)
Membro ordinario della Commissione d'istruzione dell'Alta Corte di giustizia (13 novembre 1928-21 gennaio 1929)
Membro della Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di giustizia (27 dicembre 1929-20 dicembre 1930)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
                    Luigi Federzoni, Presidente

                    ╚ mancato improvvisamente, stamane, all'affetto dei congiunti, alla deferente amicizia dei colleghi il senatore Alfonso de Blasio, nato a Caserta nel 1849, chiamato nel 1911 a far parte di questa Assemblea.
                    Nella magistratura salý fino al pi¨ alto grado della gerarchia, e fu onorato per le sue nobili virt¨ e per la sua profonda e versatile coltura.
                    Durante la lunga appartenenza al Senato svolse una attivitÓ parlamentare assai copiosa. Fu membro autorevole e operoso delle pi¨ importanti commissioni. Ogni discussione notevole su l'ordinamento giudiziario e sulla legislazione penale e civile ebbe il suo pregiato contributo. Le relazioni di lui rimarranno come documenti degni della nostra migliore tradizione.
                    Alfonso de Blasio era caro a tutti, oltre che per il suo valore, per la sua signorile modestia e per la sua cordiale affabilitÓ. Rivolgiamo alla sua memoria il nostro saluto reverente e commosso.
                    MUSSOLINI, capo del Governo. Chiedo di parlare.
                    PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
                    MUSSOLINI, capo del Governo. Il Governo si associa alle alte parole commemorative pronunciate dal Presidente della vostra Assemblea.

                    Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 20 dicembre 1930.

Note:Il nome completo risulta essere: "Alfonso Francesco Luigi".
Il cognome risulta anche nella variante: "Di Blasio".

Ringraziamenti:-Presidente della SocietÓ di storia patria di Terra di Lavoro Comm. Avv. Alberto Zaza d'Aulisio
-Sindaco di Caserta Sig. Nicodemo Petteruti
-Assessore alla cultura Gianfranco Fierro


AttivitÓ 0720_De_Blasio_IndiciAP.pdf