SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


DEL BONO Alberto

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:09/21/1856
Luogo di nascita:GOLESE (Parma) - oggi fraz. di Parma
Data del decesso:26/07/1932
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Filippo
Madre:BALESTRA Eurilla
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariConte, titolo concesso da Antonio Farnese duca di Parma e Piacenza con diploma del 22 luglio 1727
Coniuge:FERRARI Adele
Figli: Maria Grazia, che spos˛ Ernesto LUPI
Lupo, Gian Lupo
Doloresa
Gian Filippo che spos˛ Maria Elisabetta ORLANDO ed era padre di Bona, Alberto, Gian Lupo
Gabriella
Maria Mercedes, che spos˛ Arrigo OSTI
Fratelli:Alfredo, padre di Laura, Alfredo Maria, Guglielmo, Susanna Guglielmina;
Maria;
Luigi;
Tullo, che spos˛ Laura Balestra;
Brenilde;
Argenide (detta Gina);
Angelo, che spos˛ Teresa Rivara, ed era padre di Giorgio, Alberto, Carlo;
Vittorio, che spos˛ Emma Stocchi Monti, ed era padre di Bianca e Fabrizio
Parenti:Antonio Tullo (noto Tullo), avo paterno
Cunegonda Alberici Quaranta, contessa, ava paterna
Bona, Alberto, Gian Lupo, nipoti, figli di Gian Filippo
Giovanni Battista Ferrari, suocero
Ernestina Sivetti, suocera
Luogo di residenza:PARMA
Altra residenza:ROMA
Indirizzo:Via M. Mercati, 17
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Scuola di marina di Napoli e di Genova (3 luglio 1873)
Professione:Militare di carriera (Marina)
Carriera giovanile / cariche minori:Guardiamarina (10 novembre 1877), Sottotenente di vascello (13 giugno 1880), Tenente di vascello (13 dicembre 1885), Capitano di corvetta (7 giugno 1896), Capitano di fregata (17 dicembre 1899), Capitano di vascello (21 luglio 1904)
Carriera:Contrammiraglio (19 febbraio 1911)
Viceammiraglio (29 marzo 1914-19 settembre 1921. Collocato in posizione ausiliaria)
Viceammiraglio di squadra nella riserva navale (27 dicembre 1923)
Ammiraglio di squadra nella riserva navale (16 settembre 1926)
Cariche e titoli: Capo sezione reggente presso il Ministero della marina (11 novembre 1894-1░ giugno 1897)
Reggente la carica di capo divisione del Ministro della marina (10 ottobre 1904-12 novembre 1906)
Membro del Consiglio superiore di Marina (2 marzo-3 settembre 1911)
Vicepresidente del Consiglio superiore di Marina (29 marzo 1914-7 gennaio 1915) (16 dicembre 1915-15 giugno 1916)
Presidente del Consiglio superiore di Marina (incaricato, 23 agosto 1914) (titolare, 11 gennaio-6 aprile 1921)
Comandante dell'Accademia navale (29 agosto 1911-29 marzo 1914)
Segretario generale del Ministero della marina (1░ luglio 1916-17 luglio 1917)
Presidente dell'Aero espresso italiano [post 1923]

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/10/1917
Categoria:05 I Ministri segretari di Stato
Relatore:Adeodato Bonasi
Convalida:25/10/1917
Giuramento:26/10/1917

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 4 giugno 1893
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 5 novembre 1906
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia [s.d.]
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 29 dicembre 1916
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 19 gennaio 1905
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 24 gennaio 1909
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 28 dicembre 1913
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 29 marzo 1918
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1░ gennaio 1919

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1911-1912 guerra italo-turca
1915-1918 prima guerra mondiale
Arma:Marina
Decorazioni:Croce d'oro per anzianitÓ di servizio, medaglia commemorativa della guerra italo-turca, medaglia mauriziana al merito militare di dieci lustri, croce di guerra, medaglia commemorativa della guerra 1915-1918, medaglia a ricordo dell'UnitÓ d'Italia


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione di finanze (3 agosto 1921-10 dicembre 1923) (30 maggio 1924-21 gennaio 1929)

    .:: Governo ::.

    Governo:
Ministro della marina (17 luglio-29 ottobre 1917), (30 ottobre 1917-23 giugno 1919)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
            Luigi Federzoni, Presidente

            Prima di ricominciare i nostri lavori, rivolgiamo, onorevoli colleghi, un pensiero e un reverente saluto alla memoria di coloro che ci lasciarono durante l'interruzione delle nostre adunanze. [...]
            Una grave perdita ha sofferto, insieme col Senato, la Marina per la scomparsa di Alberto Del Bono. L'ammiraglio Del Bono, parmense, aveva esercitato molto brillantemente comandi e uffici di alta responsabilitÓ finchÚ nel 1917 fu chiamato nel momento pi¨ grave della guerra al Ministero della Marina, posto in cui egli potÚ dare la misura della sua tempra e della sua capacitÓ organizzatrice. Lasciata quella carica nel giugno 1919 per la caduta del gabinetto di cui faceva parte, rimase in servizio attivo fino al 1921, come comandante in capo del Basso Tirreno e poi quale presidente del Consiglio Superiore di Marina.
            MUSSOLINI, capo del Governo. Chiedo di parlare.
            PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
            MUSSOLINI, capo del Governo. Alla memoria degli illustri senatori scomparsi, testÚ ricordati dal Presidente della vostra Assemblea, va riverente il mio pensiero e quello del Governo.

            Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 6 dicembre 1932.

Note:Il nome completo risulta essere: "Alberto Angelo Tullo Maria".
Ringraziamenti:Ministero della difesa-Ufficio archivio storico della marina
Capo ufficio affari generali e relazioni esterne Amm. Div. Claudio Gaudiosi
Capo del primo ufficio AGRE Capitano di vascello Francesco Carlo Rizzo di Grado e di Premuda
Capitano di fregata Riccardo Cardea
Capitano Vincenzo Fiorillo
Rita Micheli, Marco Cormani, Franco Salvatore
-Sindaco del Comune di Parma
-Assessore del Comune di Parma Costantino Monteverdi


AttivitÓ 0753_Del_Bono_IndiciAP.pdf