SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


CONTARINI Luigi

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:01/20/1841
Luogo di nascita:AGRIGENTO
Data del decesso:08/12/1908
Luogo di decesso:AGRIGENTO
Padre:Maurizio
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobili dei duchi di Castrofilippo, titolo rinnovato con regio decreto del 15 maggio 1902
Marchese
Figli: Maurizio, padre di Giuseppa in BELLI
Rosario, padre di Girolamo, che spos˛ Eugenia GAETANI ed era padre di Rosario jr, Vincenza, Clemenza, Maria Provvidenza
Parenti:Luigi, avo paterno
Professione:Possidente
Cariche politico - amministrative:Sindaco di Agrigento
Cariche amministrative:Assessore comunale di Agrigento
Consigliere provinciale di Agrigento
Membro della Deputazione provinciale di Agrigento
Cariche e titoli: Membro della Commissione conservatrice di belle arti e antichitÓ di Agrigento
Membro della Camera di commercio di Agrigento
Membro del Consiglio generale del Banco di Sicilia
Membro straordinario del Consiglio sanitario provinciale di Agrigento

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:03/04/1905
Categoria:03 I deputati dopo tre legislature o sei anni di esercizio
Relatore:Antonino Di Prampero
Convalida:06/04/1905
Giuramento:28/06/1905
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 10 febbraio 1881
Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia

    .:: Camera dei deputati ::.

Legislatura
Collegio
Data elezione
Gruppo
Annotazioni
XVIII
Girgenti I
6-11-1892
Centro
XIX
Girgenti I
26-5-1895
Centro
XX
Girgenti I
21-3-1897
Centro
XXI
Girgenti
3-6-1900
Centro


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
        Giuseppe Manfredi, Presidente

        Un telegramma da Girgenti della duchessa Contarini, profondamente addolorata, mi diede nel giorno nove del corrente un altro triste annunzio: quello della morte improvvisa del suo consorte, duca Luigi, senatore Di Castrofilippo. Siciliano di nascita, d'origine veneta, adorn˛ di studi il suo patriziato, e fu esperto delle materie amministrative e finanziarie. Fu alacre agli adempiti uffici comunali e provinciali, scolastici e bancari; resse il Comune di Girgenti, sindaco di grande reputazione. Le sue attitudini e l'amore comprovato del pubblico bene, attrassero su lui l'attenzione degli elettori di quel collegio, dei quali ebbe i voti per sedere deputato al Parlamento, ripetutigli fedelmente pi¨ volte dal 1892 in poi; onde gli provenne la nomina del 4 marzo 1905 a quel posto in Senato, che ora si Ŕ coperto di lutto.
        Vadano ripetute le nostre condoglianze alla nobile vedova. (Approvazioni).
        GIOLITTI, presidente del Consiglio, ministro dell'interno. Domando la parola.
        PRESIDENTE. Ha facoltÓ di parlare.
        GIOLITTI, presidente del Consiglio, ministro dell'interno. [...]
        Mando pure una parola di rimpianto alla memoria del senatore Contarini, che io ebbi collega per molti anni nell'altro ramo del Parlamento, e che avrebbe potuto ancora rendere al paese molti utili servigi. Egli godeva stima grandissima nella sua provincia. Mi unisco pertanto al rimpianto del senatore Barracco, nel vedere continuamente scomparire di mezzo a noi le figure che hanno maggiormente illustrato il nostro paese.

        Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 15 dicembre 1908.

Note:Il nome completo risulta: "Luigi Filippo".

AttivitÓ 0625_Contarini_Luigi_IndiciAP.pdf