SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori dell'Italia liberale » Scheda Senatore  


CITO FILOMARINO Luigi

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:06/03/1861
Luogo di nascita:FIESOLE (Firenze)
Data del decesso:20/06/1931
Luogo di decesso:ROMA
Padre:Michele
Madre:VON EMBDEN Maria
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariPrincipe di Bitetto, titolo rinnovato il 1° febbraio 1891
Nobile dei principi di Rocca d'Aspro
Patrizio napoletano
Coniuge:DELLA TORRE Alice
Figli: Mario
Carlo
Emanuele
Fratelli:Carlo
Parenti:Carlo, avo paterno
Michele, nipote
Antonio, nipote
Luogo di residenza:ROMA
Indirizzo:Via Flavia, 6
Titoli di studio:Scuola militare
Scuole militari:Scuola di Marina (18 ottobre 1874)
Professione:Militare di carriera (Marina)
Carriera giovanile / cariche minori:
Carriera:Contrammiraglio (18 settembre 1911)
Viceammiraglio (21 giugno 1915-10 marzo 1918. Collocazione in posizione ausiliaria)
Viceammiraglio di squadra nella riserva navale (27 dicembre 1923)
Ammiraglio di squadra nella riserva navale (16 settembre 1926-19 maggio 1930. Data del collocamento a riposo)
Cariche e titoli: Capo divisione del Ministero della marina (29 dicembre 1910)
Aiutante di campo generale effettivo di SM il Re (21 settembre 1911-2 settembre 1912) (14 ottobre 1915-27 maggio 1916)
Aiutante di campo generale onorario di SM il Re (16 settembre 1912) (27 maggio 1916)
Membro del Consiglio superiore di marina (25 settembre 1913-24 agosto 1914) (11 luglio-19 ottobre 1915)
Vicepresidente della Lega navale (30 luglio 1923-23 giugno 1924)
Presidente della Lega navale (29 giugno 1924-7 gennaio 1929)
Socio della Società geografica italiana (1911)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:10/16/1922
Categoria:14 Gli ufficiali generali di terra e di mare. Tuttavia i maggiori generali e i Contrammiragli dovranno avere da cinque anni quel grado in attività
Relatore:Enrico Millo
Convalida:20/11/1922
Giuramento:20/11/1922

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 31 maggio 1894
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 6 giugno 1907
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 29 dicembre 1910
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 5 giugno 1915
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 10 marzo 1918
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 1° giugno 1905
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 2 giugno 1910
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 29 settembre 1912
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 14 giugno 1916
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia 26 giugno 1924

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1888 campagna d'Africa
1915-1918 prima guerra mondiale
Arma:Marina
Decorazioni:Medaglia a ricordo delle campagne d'Africa, croce d'oro per anzianità di servizio, medaglia commemorativa della guerra 1915-1918, croce al merito di guerra, medaglia interalleata della Vittoria, medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per le petizioni (15 novembre-10 dicembre 1923) (2 maggio 1929-20 giugno 1931)
Segretario della Commissione per le petizioni (2 giugno 1924-21 gennaio 1929)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge sulla leva marittima (6 giugno 1927)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Soppressione del vincolo dell'età per il matrimonio degli ufficiali del Regio esercito" (5 giugno 1929)
Membro supplente della Commissione d'istruzione dell'Alta Corte di Giustizia (25 giugno-17 dicembre 1929. Dimissionario, 27 dicembre 1929-20 giugno 1931)
Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge per la conversione dei decreti legge (8 marzo 1930-20 giugno 1931)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
                        Luigi Federzoni, Presidente

                        Particolarmente numerose e gravi sono state le perdite sofferte dal Senato durante l'interruzione dei suoi lavori. Compio il triste dovere di rievocare i nomi e le opere dei colleghi scomparsi. [...]
                        Decoro alla marina da guerra, prima ancora che al Senato, diedero per lunghi anni di apprezzato servizio Marcello Amero d'Aste Stella e Luigi Cito Filomarino e Luigi Cito Filomarino. [...]
                        Più giovane l'ammiraglio Cito Filomarino poté segnalarsi nella grande guerra, principalmente quale comandante del Dipartimento marittimo di Venezia e dell'Alto Adriatico, per avere (sono le parole testuali della motivazione dell'Ordine militare di Savoia, a lui pure concesso) in "criticissima situazione, per il rapido avvicinarsi del nemico, affrontato con alto sentimento le più gravi responsabilità e con serena e illuminata fermezza provveduto alla messa in difesa della laguna veneta". Entrambi quei due nostri amatissimi colleghi parteciparono assidui ai lavori del Senato, portando qui il contributo prezioso della loro competenza e del loro vivo senso del bene pubblico.
                        MUSSOLINI, capo del Governo. Domando di parlare.
                        PRESIDENTE. Ne ha facoltà.
                        MUSSOLINI, capo del Governo. Il Governo si associa alle parole di commemorazione e di cordoglio pronunziate dal Presidente di questa Assemblea.

                        Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 7 dicembre 1931.

Note:Il nome completo risulta essere: "Luigi Francesco Maria Eugenio Andrea Gennaro Michele Ciro Lupo Liutingardo Gaspero Baldassarre Melchiorre Clotildo".
Ringraziamenti:- Sindaco di Fiesole (Firenze) Fabio Incatasciato
Maura Borgioli
Capo ufficio affari generali e relazioni esterne Amm. Div. Claudio Gaudiosi
Capo del primo ufficio AGRE Capitano di vascello Francesco Carlo Rizzo di Grado e di Premuda
Capitano di fregata Riccardo Cardea
Capitano Vincenzo Fiorillo
Dott.ssa Margherita Martelli - Società geografica italiana


Attività 0579_Cito_Filomarino_IndiciAP.pdf