NO
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


CARACCIOLO Luigi

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:11/01/1826
Luogo di nascita:NAPOLI
Data del decesso:29/01/1889
Luogo di decesso:MILANO
Padre:Carlo Luigi
Madre:SANCHEZ DE LUNA Teresa
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariDuca di San Teodoro, di Sant’Arpino, di Casal di Principe, di Parete,
marchese di Capriglia, di Villamaina
patrizio napoletano
Coniuge:LOCK Augusta Selima
Figli: Teresa, sposò in prime nozze Marcantonio Colonna, in seconde nozze Rodolfo Lancrani
Amalia
Fratelli:Carolina
Alonso
Giovanni
Edoardo
Maria
Leonardo
Parenti:CARACCIOLO Carlo Maria, avo paterno
CANTELMO STUART, Maria Luisa, ava paterna
SANCHEZ DE LUNA Alonso, avo materno
D'AVALOS Giovanna, ava materna
CARACCIOLO Maddalena, zia, sorella del padre
Professione:Possidente
Altre professioni:Militare di carriera (Esercito)
Cariche e titoli: Capitano della Guardia nazionale a cavallo di Napoli
Capitano onorario del reggimento "Lancieri" di Novara
Ufficiale d'ordinanza di SM il Re

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:02/28/1869
Categoria:21 Le persone che da tre anni pagano tremila lire d'imposizione diretta in ragione dei loro beni o della loro industria
Relatore:Luigi Michiel
Convalida:27/04/1869
Giuramento:10/05/1869

    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 19 maggio 1862
Commendatore dell’Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 19 aprile 1874
Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia

    .:: Servizi bellici ::.

Periodo:1866 III guerra d'indipendenza
Arma:Cavalleria


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Domenico Farini, Presidente

      Signori senatori. Voi conoscete già i ripetuti colpi coi quali la morte ci percosse dacché ci separammo. Ma il dovere comanda a me, annunciando quelle ed altre morti, di ricordare i colleghi estinti e il vostro dolore. [...]
      Un telegramma, del prefetto di Milano, è del tenore seguente:.
      “La notte scorsa morì improvvisamente per sincope l'onorevole Caracciolo Luigi, duca di San Teodoro e Sant'Arpino, senatore del Regno”.
      Il senatore di Sant'Arpino, uomo di spiriti liberali, prese parte alla guerra dell'indipendenza nel 1866. Assai colto egli si segnalò tra quella aristocrazia delle provincie meridionali che ebbe tanta parte nel risorgimento italiano.
      La sua memoria resterà cara ai suoi coetanei.

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 29 gennaio 1889.


Attività 0446_Caracciolo_Luigi_IndiciAP.pdf