SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


PAGLIANO Salvatore

  







   Indice dell'AttivitÓ Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:05/13/1852
Luogo di nascita:NAPOLI
Data del decesso:28/05/1937
Luogo di decesso:NAPOLI
Padre:Giuseppe
Madre:MELCHIONNA Emilia
Nobile al momento della nomina:No
Nobile ereditarioNo
Titoli nobiliariConte, concesso con regio decreto 20 maggio 1926
Coniuge:TARALLO Emilia
Figli: Silvia
Giuseppe
Mario
Maria
Giulia
Fratelli:Domenico, avvocato
Luogo di residenza:NAPOLI
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:UniversitÓ di Napoli
Professione:Magistrato
Carriera giovanile / cariche minori:Sostituto procuratore presso il Tribunale di Brescia (15 aprile 1883), Sostituto procuratore presso il Tribunale di Napoli (25 giugno 1885), Procuratore presso il Tribunale di Larino (30 luglio 1891), Presidente del Tribunale di Potenza (19 febbraio 1893), Consigliere di Corte d'appello, sezione di Potenza (31 marzo 1895), Presidente del Tribunale di Salerno (1░ dicembre 1895), Presidente del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (3 febbraio 1898)
Carriera:Consigliere della Corte d'appello di Napoli (19 gennaio 1899)
Sostituto procuratore generale presso la Corte di cassazione di Roma (11 giugno 1903)
Presidente di sezione della Corte d'appello di Napoli (20 ottobre 1905)
Procuratore generale presso la Corte d'appello di Catania (22 dicembre 1907)
Procuratore generale presso la Corte d'appello di Palermo (4 settembre 1908)
Procuratore generale presso la Corte d'appello di Napoli (18 maggio 1911)
Procuratore generale presso la Corte di cassazione di Palermo (3 dicembre 1916)
Procuratore generale presso la Corte di cassazione di Napoli (25 aprile 1920)
Primo presidente della Corte di cassazione di Napoli (12 febbraio-7 maggio 1922)
Cariche e titoli: Presidente della Commissione provinciale delle imposte di Napoli
Primicerio dell'Arciconfraternita dei pellegrini

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/24/1913
Categoria:13 Gli avvocati generali o Fiscali Generali presso i Magistrati di appello
dopo cinque anni di funzioni
Relatore:Giovanni Battista Pagano Guarnaschelli
Convalida:09/12/1913
Giuramento:19/12/1913
Annotazioni:Gruppo Senato: liberale democratico, poi Unione democratica
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia 31 maggio 1894
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 9 novembre 1906
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia 4 giugno 1908
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia 27 aprile 1913
Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia 7 dicembre 1916
Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 20 giugno 1895
Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 9 giugno 1907
Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 2 marzo 1911
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 6 giugno 1915
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 12 gennaio 1922


    .:: Senato del Regno ::.

Commissioni:Membro della Commissione per le petizioni (26 giugno 1922-10 dicembre 1923) (1░ aprile 1927-21 gennaio 1929) (2 maggio 1929-12 marzo 1930)
Membro della Commissione per la verifica dei titoli dei nuovi senatori (30 maggio 1924-21 maggio 1925. Dimissionario) (2 maggio 1929-19 gennaio 1934)
Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "per la delega dei pieni poteri al Governo per la riforma dei codici" (6 giugno 1925)
Membro ordinario della Commissione d'istruzione dell'Alta Corte di giustizia (15 dicembre 1925-21 gennaio 1929)
Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Nuovo codice penale militare" (14 giugno 1926)
Membro della Commissione di contabilitÓ interna (10 dicembre 1926-21 gennaio 1929)
Presidente della Commissione per le petizioni (12 marzo 1930-19 gennaio 1934)
Membro ordinario della Commissione d'accusa dell'Alta Corte di giustizia (1░ maggio 1934-28 maggio 1937)

    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
              Luigi Federzoni, Presidente

              Troppi altri nomi di cari e insigni colleghi si sono aggiunti durante l'interruzione delle nostre adunanze, alla schiera degli scomparsi.
              Cultori preclari degli studi giuridici erano Salvatore Pagliano [...] dei quali, i tre primi avevano onorato con l'ingegno e il carattere la magistratura [...] Il Pagliano, napoletano, aveva percorso onorevolmente tutti i gradi della carriera giudiziaria fino al supremo ufficio di presidente di Corte di cassazione. In quest'Assemblea partecip˛ efficacemente a numerose discussioni, con chiara e precisa eleganza di parola [...]
              SOLMI, ministro di grazia e giustizia. Domando di parlare.
              PRESIDENTE. Ne ha facoltÓ.
              SOLMI, ministro di grazia e giustizia. Mi associo a nome del Governo alle nobilissime parole pronunciate dall'illustre Presidente di questa Assemblea per la scomparsa dei senatori da lui altamente e degnamente commemorati.

              Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 10 dicembre 1937.


AttivitÓ 1634_Pagliano_IndiciAP.pdf1634_Pagliano_IndiciAP.pdf