SI
Senato della Repubblica
Senato della Repubblica
Siete qui: Senatori d'Italia » Senatori del Regno (1848-1943) » Scheda Senatore  


PEIROLERI Augusto

  







   Indice dell'Attività Parlamentare   

   Fascicolo personale   


    .:: Dati anagrafici ::.

Data di nascita:08/28/1831
Luogo di nascita:TORINO
Data del decesso:16/11/1912
Luogo di decesso:TORINO
Padre:Giuseppe
Madre:CAMPORA Barbara
Nobile al momento della nomina:Si
Nobile ereditarioSi
Titoli nobiliariNobile dei baroni
Figli: Emilio
Fratelli:Giuseppe, padre di Alfonso e Giuseppe
Emilio
Titoli di studio:Laurea in giurisprudenza
Presso:Università di Torino
Professione:Diplomatico
Carriera giovanile / cariche minori:Volontario al Ministero degli affari esteri (Regno di Sardegna) (12 dicembre 1853), Applicato di IV classe (Regno di Sardegna) (23 dicembre 1855), Applicato di III classe (Regno di Sardegna) (15 giugno 1859), Applicato di II classe (Regno di Sardegna) (13 novembre 1859), Segretario di II classe (14 aprile 1861), Segretario di I classe (30 novembre 1862)
Carriera:Inviato straordinario e ministro plenipotenziario di I classe (25 dicembre 1887-8 novembre 1896. Data del collocamento a riposo) a Berna (25 dicembre 1887)
Cariche e titoli: Capo sezione del Ministero degli affari esteri (26 marzo 1865)
Direttore superiore del Ministero degli affari esteri (30 dicembre 1866)
Direttore generale del Ministero degli affari esteri (26 marzo 1868)
Socio della Società geografica italiana (1867)

    .:: Nomina a senatore ::.

Nomina:11/21/1892
Categoria:07 Gli inviati straordinari
dopo tre anni di tali funzioni
Relatore:Piero Puccioni
Convalida:30/11/1892
Giuramento:06/05/1893
    .:: Onorificenze ::.

Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 31 maggio 1877
Gran cordone dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro 18 novembre 1896
Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia


    .:: Atti parlamentari - Commemorazione ::.

Atti Parlamentari - Commemorazione
      Giuseppe Manfredi, Presidente

      Onorevoli colleghi. [...] Da pochi giorni un altro nostro onorevole collega c'è mancato in Torino. Il senatore Peiroleri vi è morto il 16 di questo novembre; vi era nato di nobile famiglia il 28 di agosto 1831.
      Laureato nelle leggi in luglio 1851 a quella università, dopo un breve ingresso all'agenzia generale delle finanze, entrò al Ministero degli affari esteri in dicembre 1853, ove ottimamente progredì, salendo al posto di direttore generale nel marzo 1868. Molto merito si acquistò; la sua fiducia il Governo gli dimostrò nello scieglierlo parecchie volte plenipotenziario per stipulare convenzioni e trattati con vari stati stranieri. Elevato alla carriera diplomatica nel dicembre 1887, andò inviato straordinario e ministro plenipotenziario a Berna. Ed ancora quale plenipotenziario dell'Italia, stipulò convenzioni con la Svizzera nel 1888 e 1889. Senatore fu nominato il 21 novembre 1892; e contava fra noi con il favore meritato da sì lunghi ed importanti servizi resi all'Amministrazione politica dello Stato.
      Agli amati estinti l'ultimo nostro addio. (Benissimo).

      Senato del Regno, Atti parlamentari. Discussioni, 27 novembre 1912.


Attività 1695_Peiroleri_IndiciAP.pdf